clutter

Mai sentito parlare di clutter? Sai che potrebbe essere la causa della tua insoddisfazione e della mancanza di tempo da dedicare ad alcuni aspetti della tua vita?  

Il clutter è l’accumulo disordinato di oggetti che rende un ambiente confuso e caotico, è come un ladro silenzioso del nostro tempo. Ogni oggetto fuori posto, ogni distrazione visiva, ci fa perdere minuti preziosi.

Liberare gli spazi e mettere ordine è come recuperare il tempo rubato, permettendoci di concentrarci su ciò che conta davvero.

Molte persone in tutto il mondo sono alla costante ricerca della ricchezza, desiderano incrementare la loro prosperità, ma spesso cadono nell’equivoco di credere che la prosperità si limiti ai soldi.

Eppure, tendiamo a trascurare un concetto fondamentale che ho etichettato come “valuta tempo”, il quale si dimostra molto più efficace nel misurare la vera ricchezza e prosperità rispetto al denaro in sé.

Non fraintendetemi, non sto cercando di proporre l’idea che il denaro sia l’incarnazione del male o che perseguire il guadagno finanziario sia un errore o un’impresa futile. I soldi indubbiamente rappresentano un indicatore della ricchezza autentica di un individuo o di una famiglia, su questo non c’è dubbio.

Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che esistono altre forme di ricchezza altrettanto significative, con la più rilevante di tutte che è, per l’appunto, il tempo.

Il problema del clutter come divoratore di tempo

Nel metodo CasaVastu e più nello specifico nel primo potentissimo passo Vastu Clearing, insegno le 9 abitudini per non accumulare più clutter, il killer numero uno del Vastu.

Oggi voglio parlarti della più importante tra queste abitudini: “dare un posto a ogni cosa”.

Questa abitudine sottolinea l’importanza di assegnare a ciascun oggetto uno spazio designato e organizzato all’interno della nostra abitazione. Quando ogni cosa trova il suo posto, si riducono i disordini e il caos, creando un ambiente in cui l’energia fluisce liberamente.

Questo non solo favorisce una maggiore chiarezza mentale e un senso di benessere, ma contribuisce anche a mantenere l’armonia Vastu.

Non temere, non intendo impartire una lezione sulla necessità di organizzare la tua casa in modo maniacale. Il Vastu Clearing, piuttosto, semplifica la vita e libera il tempo, senza aggiungere ulteriori incombenze.

Come anticipato, il clutter rappresenta l’accumulo di oggetti a cui attribuiamo un eccessivo valore, a tal punto da intasare la nostra esistenza e il significato che essa porta con sé. È un vero e proprio intasamento di oggetti, bollette, documenti, depliant, sovrammobili e varie inutilità che affollano e soffocano i nostri spazi domestici.

Ciò che rende la situazione ancor più complessa è che più dell’80% delle persone che hanno un vero e proprio problema di clutter, non sanno di averlo, e non lo immaginano nemmeno.

L’abitudine di vivere in spazi ridotti, costantemente impegnati nelle frenetiche attività quotidiane, porta a considerare questo stato come la normalità.

Dare un posto ad ogni cosa

È necessario affrontare con determinazione questa persistente apatia che, giorno dopo giorno, mina la nostra energia personale. È giunto il momento di porvi fine.

Se anche tu desideri dare una svolta all’energia della tua casa, ti consiglio di adottare immediatamente una delle abitudini fondamentali del Vastu Clearing: “dare un posto ad ogni cosa”. Ecco come procedere.

Ricorda di non sottovalutare la semplicità apparente di questo consiglio; attuarlo con successo può rivelarsi più impegnativo di quanto possa sembrare.

Ogni volta che ti capita di vedere in casa un oggetto che:

  • È sempre “tra i piedi” (ovviamente non lo trovi quando ti serve)
  • Crea disordine perché è in qualche mucchio
  • Occupa un posto ostacolando la sua funzione naturale (il tavolo, la sedia, il letto, il divano, ecc…)

Secondo il Vastu Clearing c’è del clutter che sta ostacolando la tua vita, ed è anche possibile sapere qual è l’area specifica influenzata della tua vita, in base a dove si trova questo disordine nella tua casa.

La soluzione? Trova immediatamente un posto designato per quell’oggetto, che sia una borsa, un portafoglio, un mazzo di chiavi, un cappello, una sciarpa, un ombrello o la posta. Non importa cosa sia, ma assegnagli subito un luogo specifico e collocalo lì.

È importante farlo subito, se rimandi questa azione, è probabile che finirai per procrastinare il momento. La chiave sta nell’agire immediatamente.

Perché degli oggetti abbandonati su una sedia dovrebbero bloccarti la vita?

Come probabilmente già sai l’equazione fondamentale delle energie dello spazio è DENTRO=FUORI, ovvero ciò che si manifesta nella tua casa rappresenta il tuo inconscio.

Ora, non è che se la casa è super Vastu e tu lasci un mazzo di chiavi sul tavolo, ti si scombinerà tutta la vita! Non funziona così. Ma una “disarmonia” nella nostra relazione con lo spazio riflette qualcosa che dentro non va. Sei troppo di fretta, non ti concedi le attenzioni che dovresti, non hai tempo di riflettere bene sulle tue scelte, ecc.

“Tra tutti i difetti Vastu della casa, il clutter è quello che più di tutti divora il nostro tempo”

Considera, per esempio, la tendenza a posare oggetti casuali sul tavolo della cucina. Se rifletti un attimo, noterai quante volte sposti questi oggetti da un lato all’altro della cucina. Potresti farlo quando devi prepararti per mangiare al tavolo, quando arriva qualcuno che si siede in quella zona, o semplicemente per fare spazio a un nuovo oggetto sul tavolo.

Inoltre, alcuni tipi specifici di clutter, che nel contesto del Vastu Clearing vengono definiti “ancore del passato”“ancore emotive” (come fotografie di ex-partner o oggetti legati a esperienze negative), possono costituire blocchi ancora più profondi e avere un’influenza particolarmente invasiva.
Se un oggetto di questo tipo si trova, ad esempio, nell’area sudest della casa, influirà inevitabilmente sull’energia personale e sul flusso di denaro della famiglia.

In sintesi, quando trovi un oggetto fuori posto, assegnagli immediatamente un luogo specifico e assicurati che rimanga sempre lì o sia in uso. Comunica questa abitudine agli altri membri della famiglia.

Anche se si tratta di un oggetto che userai più volte al giorno, riponilo costantemente al suo posto per un mese. Noterai immediatamente il miglioramento dell’energia personale.

È importante sottolineare che, sebbene possa sembrare una piccolezza insignificante, l’influenza dell’energia dello spazio è notevolmente più potente ed efficace di quanto possa sembrare a prima vista. Questo perché trascorriamo gran parte del nostro tempo in casa, e queste piccole azioni quotidiane,  accumulate, hanno un impatto significativo nel corso del tempo.

Contattami se vuoi saperne di più sul clutter e su come posso aiutarti a fare ordine nella tua casa e, di conseguenza, migliorare la tua vita.

Facebook
Telegram
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Tiziano Valentinuzzi
Tiziano Valentinuzzi
Tiziano Valentinuzzi, laurea e dottorato in Astronomia e digital strategy expert di fama, studia e insegna Vastu e meditazione da oltre 25 anni. Amante della vita e dell’azione positiva, il suo motto è “vivi la vita che desideri” e ha insegnato a costruire la propria libertà personale e felicità a migliaia di studenti.

19 commenti su “Clutter: nemico numero uno per la tua casa”

  1. Buongiorno!
    Io ho il gabinetto posto proprio a Nord Est.
    Mi pare sia l’ area meno indicata.
    Non posso spostarlo…Esiste un altro rimedio?
    Grazie

  2. Anna Zanghì

    Ciao Tiziano, sorrido alle ultime parole del testo, perché da una settimana che ho deciso di spostare il letto a sud… che ha sbloccato qualcosa; scrivo questo perché il caso (che non è un caso) di avere l’illuminazione di iniziare a togliere ciò che creasse malessere; da li è apparso su una ricerca web Casa Vastu in cui leggendo mi ha dato ulteriore risposta al processo iniziato da qualche giorno. Oggi dopo aver visionato e non so se è corretto credo che dalla piantina il centro sia nella scala centrale che attraversa il palazzo di tre piani, abito al 2° piano; posizione della camera da letto Sud ovest, letto ad Est. Avrò modo di capire il modo corretto passo dopo passo.

  3. Ciao,
    ho la casa piena di libri, fumetti,cd, dvd e vinili, in più conservo in soffitta vecchi computer, riviste musicali, libri di scuola e una marea di altre cose. Periodicamente riordino ed elimino qualcosa. Non mi voglio liberare dei miei libri e nemmeno della mia musica, fa parte della mia vita. Ho bisogno di sapere che sono li. Spesso mi metto li a cercare soluzioni per ottimizzare ancora di più lo spazio anche se è già tutto strapieno e la cosa assurda è che ci riesco ogni volta, adesso sono stanco e vorrei la soluzione definitiva. Cosa devo fare?

  4. Ciao Tiziano,
    Ho una casa che amo molto,ma anche se pulita è sempre in disordine, eppure passo ore e giornate a mettere a posto…
    Mi incuriosisce il Vastu Cleaning…

  5. Io ho una casa grande e di solito ogni cosa ha un suo posto specifico, ma ho tante cose come vestiti che non uso ed altro. Ho anche a nord est una grande cantina dove c’é di tutto ma il problema e che ci sono oggetti del mio compagno che non vuole disfarsene, dunque cosa posso fare?

    1. Tiziano Valentinuzzi

      Ciao Rosa, non è facile rispondere ad una domanda così, perché ciò che intasa e non serve è clutter, bisognerebbe disfarsene e far scorrerel’energia. Per attivare la cosa e convincere anche i più reticenti ci vuole una persuasione “a piccoli passi”… so che non è facile se non c’è intesa sul punto…

  6. Alessandra Lojacono

    Buongiorno Tiziano
    E si.. la mia energia è praticamente nulla, sono paralizzata. Tutto cio che ho sempre costruito con gran sacrificio, nella mia vita, è fallito, esploso, mi si è rivoltato contro con una violenza tale che sono annichilita, impaurita .. e oggi che all’età di 57 anni, sono rimasta senza lavoro, non riesco a ricominciare. E si.. la mia casa è piccola e piena di ricordi che mi fanno compagnia, eredità di papà e mamma, qualcosa di zie che ho amato, e da cui non ho voglia di separarmi poiche guardandole sorrido. Però potrei eliminare il caos immenso di bollete , documenti di cause con ag. delle Entrate.. bollettini Equitalia, sono dal 2010 massacrata ingiustamente dal fisco, e pur avendo vinto ogni causa, continuo a ricevere cartelle esattoriali mostruose, pur essendo disoccupata da anni.. e poi una solitudine che è l’aspetto piu doloroso. Figli all’estero, per mia spinta, poiche non credo in questo paese, in cui le persone oneste non hanno valore e la meritocrazia non esiste. Incapaci di rubare e imbrogliare, non gli resta che scegliere l’estero. Divorziata da 21 anni e mai una storia che si sia consolidata per piu di 4 mesi. Sono ritenuta impegnativa , selettiva, esigente.. in effetti sono una geisha e desidererei coccolare, proteggere e viziare le persone che amo. Forse eccedo in questo. Non so.. sono esaurita.. ho esaurito la voglia di vivere. Piu niente mi stimola, piu niente mi diverte, neanche il mio amore perduto ,che è la danza classica.. ho perduto tutto e ho paura. Ecco perche il vastu .

    1. Tiziano Valentinuzzi

      Cara Alessandra, grazie per la tua onesta condivisione. Mi spiace sentire tanto dolore… posso solo immaginare cosa provi e so che a volte mla vita ci mette in un angolo, e che a volte sembra più di quello che possiamo gestire. Da parte mia posso garantirti che il sistema Vastu Clearing è efficace e potente, ed è semplice perché si applica a piccoli passi. Ricorda, la bellezza è nel viaggio, non ci sono mete meravigliose che ci aspettano, è già tutto di fronte a noi. Ti auguro tanta gioia e felicità e conto, un giorno, di incontrarti con lo spirito vitale di nuovo al massimo (tanto si sente che c’è e sta per uscire di nuovo 😉 )

  7. Ciao Tiziano, io ho comprato il tuo corso Vastu Cleaning due anni fa cca, e non smetterò mai di ringraziarti, perchè a me ha aiutato moltissimo. Non è facile, ma ci sto ancora lavorando…. Devo dire che avevi ragione su tutto, sopratutto sul fatto che se non stai attento, ricrei subito la stessa cosa… nello stesso posto, o per un motivo o x un altro, ma so che migliorerò. In parte, da subito, ho migliorato molto, ho sbloccato situazione ferme da anni, che sembravano senza soluzione, con una facilità incredibile! Sono cambiata io, dentro, in profondità! La cosa più eclatante? : Avevo un problema di salute che avevo nella s/e braccio dx che mi faceva male da 20 anni, ” senza soluzione “, si sono create delle ” coincidenze favorevoli “che hanno portato alla guarigione totale in 3 settimane! Non ci posso credere ancora, che ho tribolato cosi tanto, speso tanti soldi, sofferto di dolore, …. e ho risolto con una spesa cosi piccola , il costo del tuo corso, è veramente abbordabile, certo, se applichi, altrimenti non serve a niente, avevo difficoltà a liberarmi di cose, ma poi, è stato più facile di quello che sembrava. Grazie mille. Io continuerò, ancora devo dimagrire, questo ancora non ho risolto, ma so che prima o poi, risolverò !

    1. Tiziano Valentinuzzi

      Dora che mervaiglia, grazie per questa tua bellissima testimonianza… sono davvero felice per te e orgoglioso di averti tra gli studenti di Casa Vastu. Sono certo che questo è solo l’inizio, anche io sono sempre in viaggio con il Vastu, non credere… molto brava, davvero complimenti!

  8. Ciao, il mio problema è che ho accumulato veramente troppo e non so da che parte incominciare per ordinare e cosa buttare via… libri, oggetti…

    1. Tiziano Valentinuzzi

      Manuela, si fa a piccoli passi, nel mio metodo Vastu Clearing suggerisco di iniziare dal Nord Est. Se per te è tropppo inizia dai cassetti dei comodini 😉 l’importante è iniziare e non smettere più 🙂

  9. Ciao!e’ strano come cose apparentemente banali ti facciano tutto cio’ che descrivi.Non avrei mai pensato alle chiavi o che so alla posta appoggiata dove capita come cose negative !Eppure ora se ci rifletto e’ vero perche’ vedere suul mobile nell’entrata di casa tutte le cose appoggiate mi innervosisce e non poco….Mi ci metto d’impegno!

  10. Salve, nel anni fa avevo uno studio fotografico quando purtroppo ho dovuto chiudere l’attività, sono stata costretta a portare molte cose a casa. negli anni ho cercato di ordinare sempre di più questo materiale, che occupa gran parte degli scaffali. Non posso buttare un intero archivio perché penso sempre di farne un buon uso, come posso fare per risolvere questo problema. Trovo molto interessante i tuoi post e penso anche di acquistare il Vastu Cleaning, però mi piacerebbe avere una risposta specifica riguardo al mio quesito.
    Grazie infinitamente,
    Laura

    1. Ciao Laura, capisco il tuo ragionamento, ma una situazione di questo tipo è, di solito, una situazione di blocco.
      Naturalmente devi valutare tu la decisione finale. Come primo approccio potresti ripassare tutto il materiale e liberarti di quello che di sicuro è datato e non ti servirà più. Inscatolare quello che resta e posizionarlo nella zona nordovest della casa o comunque in uno sgabuzzino per un tempo che decidi tu, non so, un anno, due anni, scrivigli la data sopra.
      Se entro quel tempo non hai più usato quel materiale, allora prenderai la decisione definitiva 😉
      Spero di essere stato utile 😉

  11. ALDO MAIORANA

    Salve, sono Aldo non applico Vastu la mia abitazione di mt quadrati 50, circa , e piena di scatoloni. Non trovo spazio per sistemarne il contenuto. Lascio in giro ogni cosa, perché poi non ricordo dove l’ho messa. Se ripongo una cosa a posto successivamente mi scordo di averla. COME POSSO FARE?

  12. Gian Franco

    Ciao sicuramente il Vastu è una ottima modalità, io ne ho sentito parlare presso un mio cliente che ha un socio indiano, un ingegnere imprenditore che applica il Vastu, e devo dire che funziona, io stesso ho già profonda conoscenza di genius loci, in senso più ampio di come si crede oggi, e per mia curiosità e cultura voglio approfondire la conoscenza del vastu, che ripeto sicuramente è ottima cosa. Non ho ancora acquistato il tuo vastu cleaning ma mi riservo di farlo dopo Pasqua perchè sarò un pò più libero e poi mi piacerebbe anche incontrati per scambio culturale, io sono ingegnere, psicologo e altro e sono spesso in veneto per lavoro, consulente di organizzazione e total quality che io estendo anche all’ambiente che è di primaria importanza. Ottima iniziativa la tua, dal canto mio nessun problema a diffondere il Vastu, così come tutto quello che funziona in accordo con la natura ed il suo progetto di cui noi facciamo parte, e quindi per viverlo dobbiamo entrare nella conoscenza del progetto di natura e consaperlo, natura naturans, con grande cordialità e simpatia

  13. Salve, questo argomento mi ha fatto riflettere proprio ieri mentre mettevo ordine nella parte nord est della casa. ( solo dentro una credenza ho ricavato 3 sacchi di ciarpame) Il mio quesito è per le foto e i lavoretti dei miei figli da piccoli, possono bloccare l’energia del rinnovamento?
    Grazie infinite per condividere le tue conoscenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizia ad applicare il Vastu

Iscriviti qui sotto alla Newsletter periodica sul Vastu, e ricevi subito la guida “Vastu e Direzioni” del valore di 39€

Vuoi iniziare ad applicare il Vastu?

Iscriviti qui sotto alla Newsletter e ricevi SUBITO e GRATIS le guide Vastu e Direzioni e Vastu Primi Passi del valore di 79€